Blind IG Oldie ADOPTED!!!

 

 

Lupavaro Rescue Center  Italia 

 

 

UPDATE  January 2013. BELLO HAS FOUND A LOVING HOME!!!!!! THANKS TO MARCO E CATERINA!!!!


His story: 

 

My name is "Bello" , this means  BEAUTIFUL in italian.  Foster mummy Valeria gave me that name. All my life I have lived in an outdoor kennel with my breeder/owner. I had a shelter, I had food and water but  I've never lived in a house. Now I am old. My eyes are blind since I was 4 but  I live  very well with my handicap: I find the water bowl alone, I eat alone and also do my pee and poop outside following the scent. I can walk even on a leash now: Foster mummy Valeria told me that the leash is a wonderful thing: it is used for walks and meeting new people! An so I trust! I discovered that a dog can also live INSIDE the house of the people!!!! Hey guys, who would have thought that this is possible!!!! Foster mummy  Valeria put me pillows and blankets next to her  pellet oven: WOE thats wonderful!! Warm and comfortable! It does not seem real! In the place where I first lived with my friend "Happy"  ( a young IG male who took care of me and was my guide) we slept in cold plastic boxes with only 1 newspaper sheet inside. Now Happy lives here at the home of Valeria and she  said that Happy is ADOPTED and that he now will live in germany with his new mummy Bianca. So now I sleep at night with a certain Didi and with 4 rescue puppies. Didi is older than me  and he explained to me how it works here in Lupavaro's home: he told me that it is not nice to poop and pee inside the house of Foster mummy.  He told me that when he arrived in the rescue he also learned to become clean! Well guys after 2 days I kept the pee all night long  and Foster mummy Valeria  made me many cuddles saying "bravoooooooooooooo" I was very proud to be able to keep pee and poo. Even Didi told me "Boy, you're doing great!" Now I would like to have a home for me  all because Valeria told me that she has to save other dogs like me and that if she would keep us all she  would  have no  more space to save others. But she promised me that I can stay as long as necessary  I am good with all dogs and also with cats but i have a problem of epilepsy, we found this out after a week and so I think it would be very difficult for me to find someone that wants a dog like me: old, blind and epileptic! 

 

- Thanks to Marina C for  the generous contribute to pay the dental care of our Rescue "Beautiful"  (the old and blind IG). 

 

- Thanks to ALFONSO, HILIANA, DAKOTA, SMILLA, IULIA, NAUSICAA, ARIA, FILIPPO, REGINA, ORAZIO, EMMA E LUNIKA and their mother Simona Piccololevrieroitaliano Del Colle Folignato and their dad Moreno to have given great great great baby food and medicine to the Rescue Harry, Cleo, Bello and 5 RESCUE PUPPIES. 

 

 

 

Se sei serio, motivato e seriamente interessato in un adozione leggi qui di seguito come fare per adottarmi: 

Per i cani  Rescue valutiamo (quasi) esclusivamente  persone che abbiano gia' esperienza con queste razze. Non teniamo conto di richieste da parte di persone che cercano cani di un determinato sesso, eta' o colore. L'adozione di un Rescue dev'essere un atto di amore quindi non importa se il cane è vecchio, giovane, sano, malato, grigio, isabella o nero! Se sei interessato ad adottare  un  Rescue, mandaci una mail con il questionario compilato in ogni sua parte. Non terremo conto di mail anonime, senza nome nè firma in quanto intralciano il nostro lavoro e non rispettano la nostra etica. 

 

IMPORTANTE!

Per i cani  Rescue valutiamo (quasi) esclusivamente  persone che abbiano gia' esperienza con queste razze. Non teniamo conto di richieste da parte di persone che cercano cani di un determinato sesso, eta' o colore. L'adozione di un Rescue dev'essere un atto di amore quindi non importa se il cane è vecchio, giovane, sano, malato, grigio, isabella o nero! Se sei interessato ad adottare  un  Rescue, mandaci una mail con il questionario compilato in ogni sua parte.

Come fare per entrare in contatto con noi?

Preferiamo che il primo contatto sia telefonico: chiamate Valeria allo 0825/969044 oppure +39 349/5118482

Dopo questo primo contatto puoi mandarci una mail per chiederci il questionario completo di TUTTI dati ( Nome cognome, indirizzo e telefono) Non terremo conto di questionari firmati con nomi di fantasia o nickname. 

Tutti i Rescue verranno ceduti esclusivamente castrati/sterilizzati e previa controllo pre e post adozione nonchè compilazione dell'apposita scheda di adozione e intestazione del microchip al nuovo proprietario. Le richieste di cuccioli e/o adulti non castrati/sterilizzati non verranno prese in considerazione: il Rescue non è un modo per avere un cane di razza  gratis,  magari meglio se cucciolo, ma un atto di generosita' verso un cane meno fortunato e spesso di non semplice gestione e pertanto richiediamo esperienza con la razza e sarebbe preferibile avere  gia' un PLI presente in famiglia. Quasi tutti i Rescue non hanno mai vissuto in una casa e pertanto non sono puliti in casa e non sono stati socializzati. Questo fa di  loro spesso  delle creature assai insicure e paurose. Molti di loro soffrono di ansia da separazione e non è consigliabile lasciarli da soli. Ripeto che adottare un Rescue richiede un grande impegno.

Importante! L’adozione di un Rescue non è un modo “intelligente” di avere un cane di razza gratis: noi chiediamo una tassa nominale per l'adozione! Qui di seguito vi spiego perché chiediamo  una tassa nominale per adottare un Rescue:

Come i paesi del Nord Europa, che gia’ da tempo hanno risolto il problema del randagismo anche il nostro Rescue Center  chiede una tassa nominale per l’adozione giacchè non riceviamo alcun contributo statale o privato (infatti non chiediamo mai donazioni in denaro!) Questa tassa serve a sottolineare che l’animale ospitato nel Rescue Center ha un valore non solo emotivo ma anche "materiale", cioè serve  a far capire al potenziale adottante che un cane Rescue adottato non è affatto un regalo "senza valore" che come tale potrebbe essere smaltito in fretta e „senza aver subito danni economici“. La tassa nominale detta anche "tassa di protezione"  contribuisce ad evitare le adozioni “ a cuor leggero” e quindi a cercare di proteggere i cane da nuovi abbandoni. Inoltre ci aiuta a valutare la situazione economica del nuovo proprietario: chi non ha o non vuole spendere  soldi per pagare la tassa per adottare un cane non avra’ e non vorra' spendere nemmeno soldi per visite  veterinarie, cibo, eventuali interventi ecc ecc se il cane dovesse averne bisogno in futuro. La tassa serve al Rescue Center a pagare sverminazioni, vaccinazioni, spese di sterilizzazione/castrazione, degenze in clinica veterinaria, cibo, medicine, antiparassitari e anche le spese dei viaggi di recupero ( ritiriamo cani in difficolta’ in tutta Italia e oltre!)  e sono soltanto una goccia nel mare di spese che fare Rescue SERIAMENTE e ACCOGLIENDO I CANI REALMENTE   porta con se. Aiuta anche a mantenere per tutta la loro vita i cani che non riescono a trovare casa, vuoi per l’eta’ avanzata o vuoi per varie patologie. Questi cani restano a vita nel nostro Rescue Center se non trovano casa.  La tassa nominale o “ di protezione”  porta il suo nome perché ci consente appunto di proteggere i nostri Rescue: difficilmente una persona spende dei soldi per un cane, anche meticcio per poi abbandonarlo, cederlo a negozi di animali per 50 Euro a , peggio ancora a laboratori si vivisezione. Purtroppo per molte persone cio' che non pagano non ha alcun valore!

Qua di seguito alcuni esempi di persone che cercano prettamente animali gratis e di cio' che  faranno di questi animali : 

Cercheranno di rivendere l'animale privatamente o rivendere l'animale a negozi di animali o laboratori di vivisezione. Nel frattempo l'animale è segregato in gabbie piccolissime. 

- Useranno il gattino ricevuto in regalo per "l'addestramento" dei loro cani da caccia , guardia o da combattimento facendolo sbranare.

- Abuseranno sessualmente dei cani di grossa taglia, maschi o femmine che siano
 
- Abuseranno di cani e gatti neri per rituali satanici. 

- Li useranno per riproduzione al solo scopo di lucro accoppiando le femmine non sterilizzate ogni sei mesi tenendole in gabbie dove non vedranno mai la luce del sole. Quando saranno troppo vecchie saranno eliminate. Voi troverete i loro cuccioli negli annunci economici a 300 - 800 Euro 

- Non daranno assistenza veterinaria all'animale adottato  ( il veterinario costa!)

- Coniglietti, cavie, topolini, pesci a altri animali piccoli vengono adottati solo perchè serve la gabbia. L'animale stesso  viene "cestinato"
 

Vi sembra remoto e  incredibile, vero? Purtroppo non lo è: nella nostra esperienza ventennale di protezione animale abbiamo avuto modo vedere che purtroppo tutto questo è vero e noi cercheremo sempre di fare tutto ciò che è in nostro potere per dare sempre e solo la massima protezione ai nostri beniamini!  

Ringraziamo  ancora tutte le persone e i volontari disposti a fare controlli pre e post affido che ci sono vicine in questa missione

Il Rescue Center Italia Lupavaro per PLI e Chinese crested dogs

Siamo Luigi Panico e Valeria Rocco,  molti ci conoscono come “Lupavaro” grazie al nostro sito. Con la presente desideriamo ringraziare di vero cuore l'ex Presidente del CPLI Avv. Nicola Caricaterra per avere ufficializzato  nel 2010 il nostro impegno di Rescue Center in Italia per il Piccolo Levriero Italiano. Il sito Lupavaro  vuole essere una piazza per tutti coloro che amano come noi il Piccolo Levriero Iitaliano o semplicemente per coloro che  ne sono affascinati e che  vorrebbero accostarsi a questa splendida razza. Il nostro sito ci porta ad avere contatti con moltissime persone in tutto il mondo che hanno già un PLI, altre che ne vorrebbero uno e qualcuno che non può più tenere il proprio cane. Inoltre siamo in contatto continuo anche con le associazioni rescue ed animaliste oltre che con tantissimi allevatori del nord Europa che spesso segnalano casi di PLI in difficoltà. 

Perché la necessità di un Rescue Center?

Capita a volte che un  cane ritorni dall’allevatore, il quale poi necessita di trovare una nuova casa per il piccolo; capita che vengano ceduti PLI, anche anziani, che iniziano così  un’odissea passando di mano in mano poiché non tutelati da nessuno; è capitato anche che un cane sia finito in un postaccio presso un cosìdetto “cagnaro”. 
Fortunatamente siamo riusciti a “liberare” il cane in questione e ad affidarlo in mani amorevoli. Già da tempo operiamo nella discrezione più assoluta per tutelare cani, ex-proprietari e quegli  allevatori che preferiscono non rendere di pubblico dominio l’affido del proprio cane.  Ecco, questo è il nostro concetto di  Rescue: ospitare cani  in difficoltà per affidarli a persone fidate. Per ospitare intendiamo naturalmente dare tutto il nostro affetto al cane in questione che vivrà come tutti i nostri  in casa e nel caso di cani particolarmente stressati o con grossi traumi subiti iniziare un percorso di recupero psicologico prima dell’affido nella nuova famiglia. 

IMPORTANTE: Anche se lo fate sempre in buona fede, per favore non condividete i miei  annunci di adozione in modo "selvaggio". Mi rende difficile la cancellazione degli annunci sparsi da voi  una volta adottato il cane. Se vuoi aiutare questi cani a trovare casa puoi pubblicare direttamente un link che porta a questa nostra  pagina ( http://www.lupavaro.com/adozioni )  in modo che una volta adottato il cane in questione io possa modificare la pagina senza avere decine di annunci sparsi in Italia di cui non ho il controllo ( e che non vengono mai cancellati una volta adottato il cane  con telefonate che mi giungono anche dopo anni che un cane è gia' nella nuova famiglia)

Grazie mille per l'aiuto.

Grazie a Marco Sanfilippo per la bellissima vignetta.

Potete vedere altri lavori di Marco sul suo sito Halfadog e sulla pagina facebook

 

Li adoro!

 

Luigi & Valeria

LUPAVARO

Rescue Center Italia per il Piccolo Levriero Italiano
www.lupavaro.com
+39 349/5118482
+39 081 8244490
+39 338/7208683
MSN: piccolilevrieriitaliani@hotmail.it 
SKYPE: lupavaro
Mail: info@lupavaro.com

Prima di contattarci per un'eventuale adozione vi consiglio di leggere attentamente quanto segue 

 

IL NANO DA GIARDINO

 

- non sporca
- non abbaia
- non invecchia
- non si ammala
- non perde peli
- resta fuori in tutte le stagioni
- non fa buche
- non rosicchia
- non occupa il divano
- quando ti ha stufato lo puoi buttare via

Sei sicuro che non sia questo l'amico che stavi cercando?!!!


UN CANE E' L' ESATTO CONTRARIO DI UN NANO DA GIARDINO!!!!!!



Grazie alla cara Emma Maria Franchini che ha avuto l'idea di questa locandina. Ci scrive qui di seguito  com'è nata l'idea:

"Quando mi sono trovata ad ideare un qualcosa che rimanesse impresso ai miei alunni per far loro intendere che il cane è un essere vivente, ho iniziato con il gioco dei contrari: sole/luna, mare/montagna, giorno/notte etc. Quando ho detto "cane", li ho lasciati provare varie ipotesi: lupo, gatto, enac..
Poi ho tirato fuori, avvoltolato da carta di giornale, il fantomatico nano da giardino; 
tutti volevano scartare l'involucro per scoprire la risposta esatta: l'effetto sorpresa è stato notevole: è iniziata la discussione sul perchè un nano di gesso possa essere definito il contrario di un cane; ne è risultata questa piccola locandina da sottoporre a tutti coloro che per la prima volta prendono in considerazione l'idea di far entrare un cane nella propria vita..."

 

 

Per contatti :

Valeria 

Rescue Center Italia per il Piccolo Levriero Italiano

www.lupavaro.com

+39 349/5118482
+39 0825/969044
Facebook: Valeria Kennel Lupavaro
Mail: info@lupavaro.com